Riduzione del russare dopo 3 mesi: non ci avrei MAI pensato!

Ti dirò che ci sono molte cose che puoi provare, ma non risolveranno o risolveranno il problema. Se trovi il prodotto di cui hai bisogno, potrebbe valerne la pena provarlo. La chiave è non comprare da qualcuno che non è un medico, perché è come cercare di farsi una diagnosi.

Che cos'è il russare? Il russare è un movimento involontario delle vie respiratorie e della respirazione. È un sintomo di apnea notturna. Come viene trattato? Quando vai a dormire, le tue vie aeree sono piene d'aria, che inspiri. Devi chiuderle quando ti svegli, quindi l'aria deve passare dal naso alla bocca al petto. Se smetti di russare nel punto in cui sei completamente sveglio, il tuo sonno tornerà. Se il tuo russare si ferma, il tuo corpo smette di prendere aria. Se questo accade durante un attacco di panico, si chiama ipossia, perché risulta dal non respirare bene. Quali sono i sintomi del russare? I sintomi del russare sono una perdita di sensibilità al collo, al torace, alla schiena, alle braccia, alle gambe e al viso, un russare forte persistente o frequente e un improvviso cambiamento nei modelli di russamento.

Gli ultimi test

Snore

Snore

Salome Vo

Se ci fidiamo della miriade di testimonianze che alla fine arrivano al pubblico, molti appassionati...